TOUR E ITINERARI TURISTICI
NELLA TUSCIA, PROVINCIA DI VITERBO


TUSCANIA
Tuscana (periodo romano) o Toscanella (periodo medioevale), centro dell’Etruria di cui si hanno notizie a partire dal periodo del bronzo, sicuramente importante per la sua strategica posizione tra il mare Tirreno (Tarquinia) e il lago di Bolsena, immersa in una zona molto fertile, coltivabile e via di transumanza. Interamente costruita su rocce tufacee, sorge a 180 metri sul livello del mare e ad oggi ha 8.300 abitanti circa. Città fiorente in epoca etrusca, romana e medioevale con un inizio basato su piccoli insediamenti (etruschi) che facevano riferimento al Colle di San Pietro. Su questo colle viene fondata già dall’VIII sec. l’attuale Basilica, magnifico esempio di stile romanico, la cui costruzione attuale fu iniziata nel XI sec. che fino al 1162 fu sede Vescovile (poi passata alla città di Viterbo).
Venendo dal capoluogo lo skyline che ci si presenta è davvero suggestivo, San Pietro che svetta maestosa, poco più in basso la Chiesa di S. Maria Maggiore (consacrata nel 1206, all’interno della quale vanno assolutamente visti gli affreschi di scuola romana con influssi bizantini del Giudizio Universale), per poi scorgere le mura medioevali della città in parte ricostruite dopo il terremoto del 6 febbraio 1971. Luogo pieno di storia e di fascino tanto da ispirare negli anni anche numerosi registi; nel 1966 Pierpaolo Pasolini dirige un inedito Totò in ‘Uccellacci e Uccellini’, mentre 30 anni dopo Liliana Cavani ambienta il suo ‘Francesco’ con grandi attori come Mickey Rourke ed Helena Bonham Carter.
Sempre fuori le mura si trova, vicino alla Chiesa S. Maria del Riposo, un piccolo ma interessante Museo Archeologico (ex convento francescano), visitandolo si può camminare in mezzo a sarcofagi e suppellettili etruschi delle famiglie gentilizie dei Curunas e Vipiniana, ritrovati nelle necropoli circostanti.
Una passeggiata per il centro storico permette di ammirare il Palazzo Comunale (XVII sec.) e dalla piazza prospiciente ci si può affacciare in un bel giardino da dove si apre una panoramica veduta su colline e campagne che fanno parte della Riserva Naturale di Tuscania. A due passi dalla piazza centrale vi è un ottimo Teatro comunale ‘Il Rivellino’ che dalla fine degli anni’90 dello scorso secolo è attivo con numerosi spettacoli di musica, danza e teatro. Senza uscire dalle mura, altre due chiese sono certamente da vedere, la cattedrale di San Giacomo che è il Duomo della città e la chiesa medioevale di San Marco. Caratteristiche sono anche le belle torri, come la Torre del Lavello, palazzetti aristocratici, un esempio ne è il Tozzi Spagnoli, gli archi ed i profferli (scala esterna delle abitazioni medioevali) che arredano il borgo in un gioco di piccole vie e scorci luminosi.
Tracce indelebili del mondo estrusco sono soprattutto nei grandi sepolcreti che circondano tutta Tuscania con: a nord, Peschiera, Pian di Mola e Castelluccio; mentre a sud (del centro abitato) sono presenti Ara del Tufo, e Madonna dell’Olivo (all’interno della quale si trova la maestosa tomba denominata Grotta della Regina), Scalette, Carcarello e Sasso Pizzuto.

Le nostre guide turistiche specializzate effettuano:

visita guidata per gruppi adulti a Tuscania
visita guidata per gruppi terza età a Tuscania
visita guidata per gruppi scolastici a Tuscania
Guided Tours of Tuscania
Tourist Guides in Tuscania
Visites guidées à Tuscania
Guides touristiques à Tuscania
Visitas guiadas en Tuscania
Guías turísticos en Tuscania


per informazioni: 339 88 97 492
e-mail: info@guideturisticheviterbo.it


tuscania

Chi volesse aggiungere alla visita guidata di Tuscania altre visite guidate nella Tuscia, provincia di Viterbo, può prendere spunto di seguito.
Visita guidata a
Villa Lante, visita guidata al Parco dei Mostri Bomarzo, visita guidata a Viterbo, visita guidata al Palazzo Farnese a Caprarola, visita guidata a Civita di Bagnoregio, visita guidata a Tarquinia Necropoli e Museo, visita guidata al Santuario della Madonna della Quercia, visita guidata al Museo Nazionale Etrusco di Viterbo, visita guidata a Montefiascone, visita guidata a Sutri, visita guidata a Vitorchiano, visita guidata a Orvieto, visita guidata a Cerveteri Necropoli, visita guidata a Soriano nel Cimino, visita guidata a Bolsena.